Provaci ancora Sam

Anno scolastico 2022/2023

Progetto per contrastare la dispersione scolastica

Presentazione

Durata

dal 15 Settembre 2022 al 30 Giugno 2023

Descrizione del progetto

La finalità generale del “Sam” è quella di sostenere l’integrazione tra il lavoro delle docenti e dei docenti, delle educatrici, educatori e volontari delle Organizzazioni Territoriali (Associazioni non a scopo di lucro, Oratori e Parrocchie), al fine di consolidare la comunità educante attraverso un nuovo modello di intervento di prevenzione e di recupero del fallimento formativo. Il lavoro congiunto della Scuola e delle diverse realtà coinvolte può così favorire processi di apprendimento “aperti” all’ascolto, all’espressione di sé, alla storia di ciascuna ragazza e ragazzo: uno spazio in cui trovare sostegno e rafforzare l’autostima. Il Progetto è realizzato in stretta collaborazione tra la Città di Torino (Servizio Inclusione, Servizio Integrazione della Direzione Cultura, Educazione e Gioventù e Servizio Minori della Direzione Politiche Sociali), l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la Compagnia di San Paolo, la Fondazione per la Scuola, l’Ufficio Pio e le Organizzazioni Territoriali. L’“Orchestra- Scuola” è una pratica congiunta nella quale ognuno, nonostante i dislivelli fra i percorsi personali di apprendimento tecnico-strumentale, è fondamentale per il raggiungimento di un risultato orchestrale. In questo modo il “tutto” è molto di più che la somma delle “parti”. Ê un prodotto cooperativo e solidale che potenzia le virtù di ciascuno, le quali sono veramente “piene” quando costruiscono il collettivo sociale. Sono previsti interventi anche in orario extrascolastico.

Obiettivi formativi e competenze attese

Prevenire la dispersione scolastica, intervenire sui problemi comportamentali, relazionali e/o emotivi che portano a difficoltà di apprendimento. Stabilire una rete di collaborazione tra scuola-territorio-servizi sociali.

 

Obiettivi

  • valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche, con particolare riferimento all'italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue dell'Unione europea, anche mediante l'utilizzo della metodologia Content language integrated learning
  • potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicali, nell'arte e nella storia dell'arte, nel cinema, nelle tecniche e nei media di produzione e di diffusione delle immagini e dei suoni, anche mediante il coinvolgimento dei musei e degli altri istituti pubblici e privati operanti in tali settori
  • sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica attraverso la valorizzazione dell'educazione interculturale e alla pace, il rispetto delle differenze e il dialogo tra le culture, il sostegno dell'assunzione di responsabilità nonché della solidarietà e della cura dei beni comuni e della consapevolezza dei diritti e dei doveri; potenziamento delle conoscenze in materia giuridica ed economico-finanziaria e di educazione all'autoimprenditorialità
  • sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle attività culturali
  • sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all'utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media nonché alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro

Luogo

Via Campobasso 11

Via Campobasso, 11

Via Carlo Porta 6

Via Carlo Porta, 6

Via Cavagnolo 35

Via Cavagnolo, 35

Via degli Abeti 13

Via degli Abeti, 13

Via Vallauri 24

Via Vallauri, 24

Responsabili

Organizzato da

In collaborazione con

Comune di Torino

Progetti correlati