Il giorno della Memoria

Iniziative relative alla Giornata della Memoria

Il 27 è il “Giorno della Memoria”, giornata istituita per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Questa giornata è stata l’occasione, per molte classi dell’Istituto, di ricordare ciò che era accaduto e per ragionare sulle discriminazioni, sulle guerre e sulle violenze che ancora oggi vediamo nel mondo.

Di seguito abbiamo raccolto una carrellata di immagini e video delle iniziative svolte durante la giornata:

-Il plesso Anna Frank ha organizzato delle visite, condotte dai ragazzi di 5°, ai luoghi della guerra e della deportazione nel centro di Torino e nel nostro quartiere. Tutte le classi hanno scoperto cosa significava vivere nella nostra città durante la guerra e hanno ricevuto dei Semi di Pace da piantare.

– “COMPRENDERE E’ IMPOSSIBILE, CONOSCERE E’ NECESSARIO.  Ecco perché alla scuola primaria Erich GIACHINO gli alunni/e con i loro insegnanti hanno dedicato tempo ed energie alla riflessione indispensabile sulla pace, sulla giustizia, sull’uguaglianza. Guide sagge sono state proprio le storie: “Ogni merlo è un merlo”, “La bambina delle arance”, “Alice e i Nibelunghi” e “La città che sussurrò”. I laboratori creativi e di scrittura, realizzati insieme, ci lasciano testimonianze di un mondo di pace possibile.”

– Le classi del plesso Ambrosini hanno letto albi e racconti legati alle vicende della Seconda Guerra Mondiale e alla persecuzione degli ebrei. Ogni classe ha poi rappresentato con disegni e parole leriflessioni maturate.

-Il plesso XXV aprile ha commermorato la Giornata della Memoria con iniziative di interlasse che hanno coinvolto tutti i bambini.

 

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati